Saldi 2024
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Quivedo - Valutazione feedaty 4.8 / 5 - 2715 recensioni verificate feedaty

Titanium

Ci sono 48 prodotti

  1. 1
  2. 2

Ci sono 48 prodotti

  1. 1
  2. 2

Se cerchi un occhiale da sole che rompa gli schemi e allo stesso tempo sia iconico e ben riconoscibile a prima vista, di forte impatto, ma sobrio contemporaneamente, e che sia evergreen ma estremamente moderno, la risposta a tutti questi desideri non può che essere Ray-Ban Titanium.
Diciamo subito che si tratta di una reinterpretazione di lusso di alcuni modelli Ray-Ban di grande successo che hanno segnato la storia del brand.
Creazioni eyewear intramontabili che con il passare del tempo hanno acquisito sempre più fascino e prestigio e sono diventate vere e proprie pietre miliari in fatto di design nel campo dell’occhialeria.
Con la linea Titanium il brand vuole celebrare 3 modelli storici ed elevarli a vere e proprie opere d’arte contemporanea da indossare.
Per renderlo possibile viene usato il titanio al posto del classico metallo per realizzare le montature.
Il titanio fa sempre parte della famiglia dei metalli, ma ha caratteristiche che lo contraddistinguono.
È una lega di “recente” scoperta, infatti i documenti ne riportano i primi accenni intorno alla fine del 1700, sembra in Cornovaglia, da parte di un reverendo che raccolse campioni di roccia.
Il prelato non riuscì ad isolarlo, ma gli diede il nome di Menacanite, in onore  della Valle di Manaccan, luogo dove trovò i primi reperti.
Qualche anno dopo un chimico tedesco riuscì ad isolarlo e capì che si trattava dello stesso materiale di cui parlava il reverendo e lo chiamò con il nome dei Titani (personaggi della mitologia Greca).
Per circa 250 anni,  non è menzionato nessun documento che ne narri l’utilizzo, se non qualche sporadico utilizzo in laboratori chimici, poi durante il periodo della seconda guerra mondiale un ingegnere e metallurgista lussemburghese riuscì a trovare il modo di produrlo commercialmente.
Da lì la svolta, e il titanio comincia ad essere utilizzato nei più svariati impieghi: dai propulsori marini alle casse degli orologi fino ai piercing.
Tanti i vantaggi di questo pregiato materiale si va dalla resistenza all’acqua anche quella salina (e quindi marina) all’ estrema leggerezza al fatto di essere ipoallergenico (ha di fatto sostituito in molte applicazioni l’uso delle leghe in nickel).
Ma quale è l’anello di congiunzione fra il titanio e il celebre brand che da anni produce occhiali?
Sono proprio i Ray-Ban Titanium, nati come collezione speciale per festeggiare l’acquisizione di una nota azienda giapponese Fukui Megane, già specializzata nel produrre occhiali realizzati con questo materiale
e nota per le sue montature di lusso e prestigio, finemente lavorate e dal sapore artigianale.
Tutta l’esperienza è stata intelligentemente traslata su questi modelli, che sono diventati l’emblema di occhiali “Luxury”.
Sicuramente per un target alto, che però non ama essere sfacciato; infatti nulla è gridato od ostentato, ma un occhio attento ed esperto non potrà che riconoscere i tratti distintivi che solo una montatura top di gamma può celare.
Occhiali incuranti dell’essere di tendenza, perché questa peculiarità è da sempre nel proprio dna, con il titanio diventano ancor più sicuri di sé e raggiungono la vetta della perfezione.
Poche differenze rispetto ai modelli a cui si ispirano, per lo più scelte stilistiche pensate per differenziare in minima parte, e sottolineare la loro essenza di prodotto di pregio, percepito sia alla vista che al tatto ed ovviamente una volta indossato.
Lo si può notare principalmente dalla fine lavoratura in filigrana di aste e frontale, sicuramente non un procedimento pensato per occhiali di massa, un processo produttivo a tratti artigianale che si può ben vedere nei dettagli, a questo vanno aggiunti piccoli dettagli in metallo spazzolato.
Dal punto di vista prettamente estetico l’occhiale da sole Ray-Ban Titanium si differenzia per avere un doppio ponte sottilissimo appena incurvato, che regala un movimento al volto inedito.
I Titanium sono pensati per adattarsi in modo gradevole sia al volto dell’uomo che della donna, persone che amano sentirsi liberi e non amano oggetti da indossare che appesantiscono il viso.
Infatti questo modello risulta fino al 50 per cento più leggero, rispetto ai suoi omonimi realizzati in classico metallo (che già di suo ha una leggerezza invidiabile).
Ma ora entriamo nello specifico e vediamo quali sono le linee che Ray-Ban ha scelto, per  realizzare anche la versione in titanio.
Sono state scelte le tre collezioni con montature realizzate interamente in metallo che letteralmente hanno scritto e fatto la storia del brand; tre icone che non lasciano spazio a dubbi e riescono a mettere d’accordo chiunque da molte generazioni.
Design puro in differenti interpretazioni, semplici e molto caratterizzanti.

Ecco infatti per primo che vi presentiamo la finezza per eccellenza, una montatura che è il simbolo della figura geometrica per eccellenza, il cerchio, si tratta degli occhiali da sole Ray-Ban Round Titanium RB 8147
Una montatura che ha avuto fra gli estimatori anche John Lennon il leader dei Beatles, qui in versione premium, leggerissima ed elegante, la lente rotonda viene esaltata dalle linee sottili che la circondano, e le aste sempre minimal che la sorreggono.
Deliziosa nella sua sobrietà ingentilisce il viso della donna, in tutte le sue sfaccettature.

Proseguendo ecco un occhiale nato come modello maschile, ma visto il suo enorme successo ben presto diventato unisex e amato tantissimo dal sesso femminile, stiamo parlano dei Ray-Ban Aviator Titanium RB 8125.
La storia dell’eyewear, colui che ha dato il via alla cultura degli occhiali, non più solo oggetto per correggere la vista, ma vere e proprie espressioni del proprio look.
La lente a forma di goccia, ha rivoluzionato il concetto di montatura e dopo oltre 80 anni continua a farlo, intere generazioni hanno sfoggiato e sfoggiano ancora questo occhiale, qui ancor più valorizzato dall’uso del titanio ed i dettagli stilistici che non passano inosservati.
Una versione inedita veramente ben riuscita.

Infine ecco un’ altra realizzazione del brand che ha fatto la storia, ma che forse incomprensibilmente in tanti amano, ma in pochi ne conoscono l’effettivo nome, si tratta dei Ray-ban Caravan Titanium RB 8136
Catturano lo sguardo con il loro charme innato dato dal perfetto equilibrio della forma della loro lente, un rettangolo allungato dai bordi rettangolari, e la discreta montatura con linee delicate ma di carattere.
Pensati per una donna decisa, non amano distinzioni di genere, (come i modelli precedenti sono unisex) e riescono a sposarsi a qualsiasi outfit.

Tutta la collezione Ray-Ban Titanium è caratterizzata da nuance ricche di stile e non banali, un viaggio fra la contemporaneità e i toni eleganti di un tempo passato.
Dal grigio peltro, all’argento opaco arrivando all’oro (anche in tonalità “anticata”), per ciò che concerne le montature, mentre le lenti sono nei colori classici a tinta unita, verde, grigio e blu scuro.
Unica eccezione è la lente polarizzata che è disponibile in colorazione blu a specchio.

Questi occhiali da sole vi offrono un’esperienza nuova mai provata, ammirateli su Quivedo, e scegliete quello che vi rappresenta di più, potrete acquistarlo al miglior prezzo e riceverlo celermente presso il vostro domicilio, o dove preferite.
Ottimi anche per un’idea regalo che si fa ricordare, sono corredati di confezione esclusiva Ray-Ban Titanium e certificati di garanzia e autenticità.

Se siete desiderosi di possedere un’occhiale di prestigio, realizzato con materiali pregiati e minuziosamente lavorato, scegliete Ray-Ban Titanium, ed acquistatelo sullo shop on line di Quivedo.

Luca C.

continua >>

Quivedo Feedaty 4.8 / 5 - 2715 feedbacks

Iscriviti per ricevere un buono sconto del 5%