Saldi 2024
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Quivedo - Valutazione feedaty 4.8 / 5 - 2715 recensioni verificate feedaty

Clubmaster

Ci sono 54 prodotti

  1. 1
  2. 2
  3. 3

Ci sono 54 prodotti

  1. 1
  2. 2
  3. 3

Eredi della cultura pop anni ‘50, gli occhiali da sole Clubmaster di Ray-Ban sono un modello retrò e senza tempo. Nel corso degli anni, il loro stile inconfondibile è stato scelto da tantissimi personaggi famosi, tra cui intellettuali che con le loro idee hanno rivoluzionato il mondo. La magia di Ray-Ban è racchiusa in ogni suo modello iconico, perché capace di scatenare ricordi in ogni cliente affezionato.
IL MARCHIO
Prodotti nel 1920 in ambito militare, i primi modelli Ray-ban avevano forma a goccia. Furono progettati a seguito delle richieste da parte del Luogotenente Generale John MacCready, solito alle traversate ad alta quota con il pallone aerostatico. L’azienda ottica creò così un primo prototipo, chiamato inizialmente "Ray Ban Anti-glare", cioè "che bandisce i raggi”. Durante gli anni '50, i Ray-Ban videro le luci della ribalta debuttando da protagonisti a Hollywood. Gli occhiali a goccia resero più affascinanti molti divi; è infatti nel 1952 che nasce il celebre modello "Wayfarer". Da allora il marchio ha accompagnato diverse generazioni nel corso di tutto il ‘900, con i modelli classici e nuove uscite. Nel 1999 l’azienda fu acquisita dal Gruppo Luxottica, una compagnia ad integrazione verticale che ricopre al suo interno tutte le attività che accompagnano un occhiale, dalla produzione delle singole parti alla vendita. Sin dalla sua nascita, Ray-Ban ha considerato come suoi valori chiave lo stile senza tempo, la semplicità e la libertà di espressione. Già dal suo debutto con il modello iconico Aviator, si è posto come promotore di cambiamenti culturali, divenendo a tutti gli effetti un simbolo personalità e carattere. Marilyn Monroe e Michael Jackson non si separavano mai dai loro Ray-Ban. Oggi, amatissimi dalle celebs di tutti i tempi, sono tra i più gettonati tra personalità della moda e dello spettacolo, come Gigi Hadid, Rihanna, Katy Perry e Kendall Jenner.
IL MODELLO CLUBMASTER DI RAY-BAN
Sin dalla creazione del modello Aviator, ottant’anni fa, Ray-Ban non ha mai smesso di rivisitare le sue creazioni iconiche proponendo lenti all’avanguardia e linee intramontabili.
I Clubmaster furono degli occhiali molto in voga dagli anni ‘50 agli anni ‘80, con un picco di celebrità negli anni ‘70. Venivano indossati dalla borghesia e da personaggi ed intellettuali molto popolari all'epoca, come ad esempio Malcom X.  Vengono considerati come uno tra i modelli di occhiali più popolari, al pari degli Wayfarer e l’Aviator. Furono usati, infatti, in molti lungometraggi come "Il talento di Mr Repley" da Matt Damon, in "Prova a prendermi" da Tom Hanks, in "Un giorno di ordinaria follia" da Michael Douglas, in "Malcom X" da Denzel Washington e in "JFK, un caso ancora aperto" da Kevin Costner. Oggi le esclusive combinazioni cromatiche ridefiniscono questo modello leggendario, che va a declinarsi in lenti specchiate, sfumate e colorate. Il modello, dalle linee morbide e delicate, si adatta alla maggioranza delle forme del viso; i Clubmaster sono l’ideale per un viso spigoloso e dalla mascella pronunciata. Se siete un tipo autunnale, dai capelli rossi e gli occhi castani e verdi, una montatura tartarugata e lenti sfumate marroni vi assicureranno un fascino hollywoodiano. Nel caso invece la vostra pelle sia olivastra o chiara, con occhi nocciola, blu e verdi, le montatura in alluminio e le lenti specchiate conferiranno il tocco in più al vostro look. Per le tipologie primaverili, con capelli biondi e incarnato pesca con occhi chiari, i Clubmaster con lenti rosa o marroni sfumate, vi conferiranno l’eleganza e lo stile senza tempo che cercate.
LE LENTI
Le lenti sono proposte in versione standard o polarizzata. Le seconde riducono notevolmente o eliminano l’energia luminosa riflessa, principale responsabile del riverbero. Supportano la percezione dei contrasti, facendo risultare la visione nitida e i colori più naturali e saturi. Questa tipologia di lente garantisce protezione al 100% dai raggi UV; in città attenua il riflesso evidente delle attività all’aria aperta, nello sport supporta la vista nel momento in cui è presente luce riflessa. Si rende necessaria in situazioni in cui il riflesso è intenso, come in montagna o al mare: la neve riflette l’85% dei raggi luminosi, l’acqua il 20% e la sabbia il 10%. Le lenti di colore marrone sono ideali per qualsiasi momento della giornata, le azzurre sono invece perfette per chi ama definire il proprio stile con un tocco di colore, mentre le scure sono suggerite nel caso sentiate l’esigenza di offrire comfort all’occhio.

continua >>

Quivedo Feedaty 4.8 / 5 - 2715 feedbacks

Iscriviti per ricevere un buono sconto del 5%